LETTERA A SICE – COVID19


Stay Hungry, stay foolish.. (and be connected, united and share all you can)

Grazie Dott. Bergamini, per questa tua bellissima lettera.

Bella perché ci parli, con il cuore in mano di Uomo e Professionista, della tua “avventura” come medico della Protezione Civile a fronteggiare in prima linea questa pandemia.

Uomo: con la tua passione e volontà di saperti mettere in discussione e di  re-invertarti senza dimenticare il tuo bagaglio ed indole  culturale di Chirurgo;

Professionista: perché è il metodo che fa dell’Arte una  Scienza….e tu ce ne parli con dovizia di particolari, con quella precisione scientifica che da sempre di contraddistingue…e con quell’Umiltà che rende Grandi, perché condividere un’idea che nasce da un’esperienza  vuol dire mettersi in discussione ed accettare  oneri ed onori.

Grazie Carlo, per aver condiviso con tutti noi il tuo vissuto ed io tuo nuovo sapere; Grazie perché la tua lettera dimostra come la nostra sia si Scientifica, ma sopratutto Società di Uomini/Professionisti.

Stay Hungry, stay foolish.. (and be connected, united and share all you can)…quello che tu sei e quello che con questa lettera hai fatto….

Per questo noi la pubblichiamo con piacere: lasciando a tutti non solo la possibilità di leggere e riflettere a riguardo  ma  anche, se ritenuto necessario, di rispondere.

Ferdinando Agresta – Presidente SICE

LETTERA A SICE