Full Report HTA sulla chirurgia guidata dalla fluorescenza


Dopo un anno e mezzo di lavoro SICE è lieta di presentare ai suoi Soci il “Full Report di Health Technology Assessment” sulla chirurgia guidata dalla fluorescenza.

Il presente report è in corso di revisione come articolo riassuntivo per Surgical Endoscopy, e come il precedente HTA report sulla chirurgia in 3D, la Società si impegna a sostenere i costi della pubblicazione in “Open Source” perchè tutti possano fruirne gratuitamente.

Il “teamwork” che, in occasione dell’ultimo Congresso Congiunto delle Chirurgie, si è apprestato sotto il coordinamento di SICE, ha visto la partecipazione attiva di enti prestigiosi nell’ambito della economia, ingegneria, ricerca e gestione sanitaria quali la Libera Università Carlo Cattaneo (LIUC) di Castellanza, il Politecnico di Milano, l’Istituto di Ricerche Mario Negri, L’Associazione Italiana degli ingegneri Clinici (AIIC), oltre ad unire le maggiori Società Chirurgiche italiane interessate all’argomento, oggi più che mai attuale, dell’utilizzo dei sistemi di visione a fluorescenza in Chirurgia Generale, Oncologica, Toracica ed Urologica. Hanno attivamente collaborato infatti la Società Italiana di Chirurgia (SIC), l’Associazione dei Chirurghi Ospedalieri Italiani (ACOI), la Società Italiana di Chirurgia Colo-rettale (SICCR), la Società Italiana di Chirurgia Oncologica (SICO) ed i gruppi dedicati alla chirurgia mini-invasiva appartenenti alle Società italiane di Chirurgia Toracica e di Urologia (Gruppo VATS e AGILE).

Il report dimostra, attraverso un sondaggio dei Soci SICE, diverse review sistematiche della letteratura per argomenti, questionari agli esperti ed analisi accurate di economia sanitaria, come questa tecnologia possa essere vantaggiosa e sostenibile per il sistema sanitario italiano.

Il report HTA, oggi requisito fondamentale per gli “health providers” regionali e nazionali in ordine all’introduzione di nuove tecnologie in sanità (da qui la supervisione e la collaborazione attiva del settore welfare ed HTA della Regione Lombardia), può rivelarsi utile strumento per i Soci che vogliano discutere con le proprie Direzioni Generali sull’acquisto di questa tecnologia.

Il risultato è stato possibile anche per il contributo disinteressato di know-how tecnologico fornitoci dalle Aziende produttrici della tecnologia che sono attualmente leader di mercato in Italia (Novadaq-Stryker, Olympus, Storz).

Per accedere al report, clicca qui

Nereo Vettoretto e Gianfranco Silecchia