Study Augmented Reality


Studio Societario: La realtà aumentata (Augmented Reality) nel training della chirurgia mini-invasiva: a che punto siamo in Italia

√ą con grande piacere che presentiamo questo studio patrocinato dalla Societ√† Italiana di Chirurgia Endoscopica (S.I.C.E.) sulla realt√† aumentata nel training della chirurgia mini-invasiva in Italia.

La realtà aumentata è stata proposta come strumento supplementare nella formazione chirurgica. Tuttavia, ad oggi il suo valore è ancora dibattuto e la sua diffusione limitata.

Questa survey ha lo scopo di analizzare quanto è conosciuta la realtà aumentata e le sue applicazioni in chirurgia generale e quanto potrebbe essere d’impatto il suo utilizzo nella formazione dei giovani chirurghi.

Crediamo che questo studio possa aiutare a chiarire l‚Äôutilit√† di questa tecnologia ed eventualmente ad aiutare la sua diffusione. √ą uno studio rivolto a tutti coloro che hanno avuto esperienza con la realt√† aumentata, ma anche e soprattutto a chi vuole approfondire questo argomento, ed √® rivolto non solo a tutti i soci SICE ma a chiunque voglia dare il proprio contributo.

 

Dott. Andrea Balla (andrea.balla@gmail.com)

Dott. Emanuele Botteri (e.botteri@libero.it)

Dott. Alberto Sartori (dott.sartori@gmail.com)

Dott. Gianluca Rompianesi (gianlucarompianesi@gmail.com)

Dott. Ferdinando Agresta, Presidente SICE (ferdinandoagresta@gmail.com)